PassepARTout Unconventional Gallery
PassepARTout Unconventional Gallery

Alessandro Wesch

VITALIS SUBSTANTIA
Ricerca del lirismo tra arte e scienza.

L'opera dell'artista Alessandro Wesch nasce da un alfabeto interiore e si concretizza attraverso studi multidisciplinari (biologia, geologia, astronomia, geometria, psicologia, percezione visiva e altro..). 
Ottiene delle composizioni stratificate che si esprimono nel tempo e nello spazio.
Un dialogo di invenzione tra micro e macro universo che emerge dalla luce, immacolato nel dogma del linguaggio digitale in bianco e nero.
Il colore monocromo successivamente determina l' ascendenza legata ai sentimenti.
Ispirato dal surrealismo, espressionismo astratto , lo hanno influenzato anche gli aspetti legati alle scoperte tecnologiche e scientifiche del microscopio elettronico per biologia chimica e telescopi nell'astronomia capaci di vedere oltre l' occhio umano.
L'artista che apprezza maggiormente è la Natura. Osservandola ha scoperto analogie e corrispondenze tra i minerali, insetti, funghi, fiori e architettura dell'Uomo.
I progetti futuri fagocitano già nel suo creare presente.
Wesch è un innovatore, capace di cogliere dalla voragine del tempo "mondi altri."
 

Contatti

Ci potete contattare inviando le vostre richieste alla e.mail passepartoutgallery@libero.it 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Passepartout Associazione Artistico Culturale 20151 MILANO